Informativa per il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento europeo 2016/679

L’Agenzia Funebre Valverde di Aretino Simonetta, con sede legale in via della Regione n° 11 – Iglesias – Partita IVA 02264550928 (in seguito “titolare”), in qualità di titolare del trattamento, La informa, ai sensi dell’art. 13 Reg. UE 2016/679 (d’ora in poi GDPR) che i Suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità di seguito descritte

Tipologia dei dati trattati

Il titolare del trattamento tratta i dati personali e identificativi (es., nome, cognome, data di nascita, tipo e numero di documenti di riconoscimento, codice fiscale, numeri di telefono, indirizzo, e-mail, riferimenti bancari …) da Lei comunicati in occasione di accordi e/o contratti per i servizi erogati dal Titolare

Finalità del trattamento dei Dati raccolti

I suoi dati sono trattati:
a) Anche senza il Suo consenso “espresso”, per le seguenti Finalità di servizio:
– Concludere i contratti per i servizi del Titolare;
– Adempiere agli obblighi precontrattuali, contrattuali e fiscali derivanti da rapporti con Lei in essere;
– Adempiere agli obblighi previsti dalla Legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria, o da un ordine dell’Autorità;
– Esercitare i diritti del titolare, ad esempio il diritto di difesa in giudizio.
Il conferimento di dati per tale finalità è obbligatorio e, in assenza, non potremo garantirLe i Servizi su elencati.

b) Solo previo Suo specifico e distinto consenso per le finalità di marketing perseguite dal Titolare.
Il conferimento dei dati per tali finalità è facoltativo.

Modalità del trattamento

Il trattamento dei Suoi dati è realizzato per mezzo delle operazioni indicate nell’art. 4 n. 2) GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I dati personali potranno essere trattati sia mediante strumenti cartacei sia elettronici e/o automatizzati (ivi compresi dispositivi portatili) e trattati con modalità strettamente necessarie a far fronte alle finalità indicate.

Accesso ai dati

I Suoi dati potranno essere resi accessibili per le finalità sopraindicate:
– a dipendenti e collaboratori del Titolare o ad altre società nella loro qualità di incaricati e/o responsabili interni del trattamento e/o amministratori di sistema;
– a società terze o altri soggetti che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento.

Conseguenze della mancata comunicazione dei dati personali

Con riguardo ai dati personali relativi all’esecuzione del contratto di cui Lei è parte o relativi all’adempimento ad un obbligo normativo (ad esempio gli adempimenti legati alla tenuta delle scritture contabili e fiscali), la mancata comunicazione dei dati personali impedisce il perfezionarsi del rapporto contrattuale stesso.

Conservazione dei dati

I Suoi dati personali sono trattati e conservati per il tempo richiesto dalle finalità per le quali sono stati raccolti. Pertanto i dati personali raccolti per scopi collegati all’esecuzione di un contratto tra il Titolare e l’Utente saranno trattenuti sino a quando sia completata l’esecuzione di tale contratto e, successivamente, per il tempo in cui il titolare sia soggetto ad obblighi di conservazione per finalità fiscali o per altre finalità, previsti da norme di legge o regolamento.

Comunicazione dei dati

Senza la necessità di un espresso consenso (art. 6 lett. b) e c) GDPR), il Titolare potrà comunicare i Suoi dati per le finalità sopraelencate a Banche e/o istituti di credito, Organismi di vigilanza, Autorità giudiziarie, società di assicurazione per la prestazione di servizi assicurativi, nonché a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità dette. Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento.

Profilazione e Diffusione dei dati

I Suoi dati personali non sono soggetti a diffusione né ad alcun processo decisionale interamente automatizzato, ivi compresa la profilazione.

Trasferimento dati

I dati personali sono conservati su server ubicati all’interno dell’UE. L’eventuale trasferimento di dati extra UE avverrà, comunque, in conformità alle disposizioni di legge applicabili previa stipula delle clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea.

Diritti dell’interessato

Tra i diritti a Lei riconosciuti dal GDPR rientrano quelli di:
1. ottenere l’accesso ai propri dati (art. 15 GDPR) ed in particolare alle seguenti informazioni: le finalità di trattamento; le categorie di dati personali oggetto del trattamento; i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati; il periodo di conservazione dei dati personali oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
2. ottenere dal Titolare del trattamento la rettifica dei dati inesatti che la riguardano o l’integrazione di quelli incompleti (art. 16 GDPR);
3. ottenere dal Titolare del trattamento, al verificarsi di una delle condizioni indicate nell’art. 17, paragrafo 1, del GDPR, la cancellazione dei dati personali che La riguardano;
4. ottenere dal Titolare del trattamento la limitazione del trattamento dei Suoi dati personali (al ricorrere di una delle ipotesi indicate nell’art. 18, paragrafo 1 del GDPR). In tal caso il Titolare non tratterà i dati per alcun altro scopo se non la loro conservazione;
5. richiedere ed ottenere dal Titolare del trattamento – nelle ipotesi in cui la base giuridica del trattamento sia il contratto o il consenso, e lo stesso sia effettuato con mezzi automatizzati – i Suoi dati personali in un formato strutturato e leggibile da dispositivo automatico, anche al fine di comunicare tali dati ad un altro titolare del trattamento (c.d. diritto alla portabilità dei dati personali);
6. opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei Suoi dati personali laddove sussistano le ipotesi previste dall’art. 21 GDPR;
7. revocare il consenso in qualsiasi momento, limitatamente alle ipotesi in cui il trattamento sia basato sul Suo consenso. Il trattamento basato sul consenso ed effettuato antecedentemente dalla revoca dello stesso conserva, comunque, la sua liceità;
8. proporre reclamo all’autorità di controllo (Autorità Garante per la protezione dei dati personali – www.garanteprivacy.it).